Britney Spears Compie 30 anni! Gli auguri dai media e fans di tutto il mondo

Britney Spears compie 30 anni!! Sembra ieri che irruppe nel mondo della musica con la sua prima hit “Baby one more time” ma all’epoca doveva ancora compiere 17 anni..e ora,eccoci qui,a celebrare un compleanno davvero speciale,per un’artista davvero speciale!

Qui di seguito vi propongo gli articoli piu’ importanti usciti in onore della regina del pop,primo tra tutti l’articolo  di Rob Sheffield pubblicato nel suo Pop Life e  su Rolling Stone :

Buon trentesimo compleanno, Britney. Si può dire con una buona certezza che hai avuto la seconda decade più grandiosa di ogni pop star di sempre. Dieci anni fa, Britney ha debuttato tra i ventenni indossando un pitone per fare “I’m A Slave 4 U,” una canzone sui bollori di disperazione di una ragazza festaiola che paragona la sua vagina a una gattina; debutta nei Trenta con “How I Roll,” una canzone sui bollori di disperazione di una ragazza festaiola che paragona la sua vagina a una gattina. Se non pensate che questa sia integrità artistica, c’è qualcosa di sbagliato in voi.
Quando Britney compì 20 anni, nei suoi giorni da “non più una ragazza, non ancora una donna,” sembrava già folle che fosse rimasta famosa per così tanto. E poco sapevamo quanto di molto altro dovevamo aspettarci.Non avevamo mai incontrato K-Fed, con il loro amore immortalato dal dvd Britney and Kevin: Chaotic, che al momento viene venduto a 4 dollari e 89 su eBay. Non avevamo mai incontrato l’altro tipo che sposò a Las Vegas per 55 magiche oreNon l’avevamo mai vista schioccare la gomma con Matt Lauer, con una delle sue ciglia finte che penzolava ai lati, e strascicare frasi come “Credo che tutti dovrebbero essere a favore dell’amore, sai?” Dovevamo ancora inalare l’inebriante fragranza di Cosmic Radiance e gustare allo stesso tempo Cosmopolitan ai Cheetos guardando nel frattempo la scena di Crossroads “Ciao Kim Cattrall! Sono la figlia scomparsa da tanto tempo! Che c’è per cena?”
Ma la cosa veramente stupefacente è che non avevamo ancora ascoltato i suoi migliori dischi. Guardate solo quel che è uscito nei suoi Venti: “Boys” nel 2002, “Toxic” nel 2004, “Do Somethin’” nel 2005, “Piece Of Me” nel 2007, “Womanizer” nel 2008, “3” nel 2009, “I Wanna Go” nel 2011. Non si ferma fottutamente mai, e mai dovrebbe. È stata senza troppe difficoltà la cantante pop più influente di quell’arco temporale, espandendo il suo ruggito marchio di fabbrica verso lo stile vocale distorto-robotico inceppato-modareccio blu-computerizzato che tutti gli altri ora imitano.

Nei suoi anni da teenager, era la principessa della discoteca a ombelico scoperto della classe stellare da TRL del ’99, ma chi avrebbe scommesso che sarebbe stata l’unica a dominare a trent’anni? I Backstreet Boys, gli NSync, Ricky, Xtina, Monica, Brandi, gli O-Town: tutte quelle persone, tutte quelle vite, dove sono loro adesso? Solo Justin ha avuto il potere di lei di restare, e l’ha fatto abbandonando la musica a favore del cinema. (Una parte del motivo per cui l’ho amato su The Social Network, come co-fondatore di Napster Sean Parkee, è che quando intervistai Parker nel 2000, lui continuava a discutere con me che avevo fatto una recensione molto positiva dell’ultimo album di Britney. Se solo avessi avuto la preveggenza di dirgli, “Un giorno il suo fidanzato reciterà il tuo ruolo in un film.”)
Britney viene sempre sottostimata come produttrice di hitperché alle persone piace pensare che lei non abbia nulla a che fare con la sua musica. Questo è ragionevole ma non necessariamente persuasivo, data l’eccellenza mostruosamente consistente e più-forte-del-remix delle sue uscite musicali. Lei continua a fare centro con i dischi synth-pop più effervescenti, di colpo e migliori, e con una robo-voce ingannevolmente quasi anonima che ogni fan del pop può riconoscere nel giro di pochi secondi. Se riceve elogi è per il suo essere una star, o (il più merdoso dei complimenti) un'”icona”, ma quante eccellenti hit deve far uscire prima che la gente dia alla Mrs. Oh My God That Britney’s “Shameless” il merito di aver fatto le cose nel modo giusto?
Solo Beyoncé ha avuto un impatto comparabile su come suona la musica, e di tutte le innumerevoli cose strane che queste due B hanno in comune, la più strana è che continuano a fare i loro record migliori nel 2011. Decidere se è “I Wanna Go” di Brit o “Countdown” di Beyoncé a scatenare un rave da conto alla rovescia all’estasi è più o meno equivalente al lancio di una moneta. Il singolo pià recente di Brit? Il bizzarro miscuglio alla Ray Davies che è “Criminal” che comincia con un flauto che suona il classico dei Kinks “I’m Not Like Everybody Else” e poi diventa tutto un “Village Green Preservation Society.” Perché riesce a farla franca con roba di questo calibro? Perché lei non è come tutti gli altri.
Nell’inverno in cui compì vent’anni, la metropolitana di New York era tappezzata di poster pubblicitari di Brit che vestiva una tuta bianca da Elvis e pubblicizzava il suo speciale televisivo di Las Vegas su HBO. (Fece anche un’imitazione di Elvis negli spot pubblicitari: “Thank you. Thank you very much.”) Ma il confronto non sembra oggi così poi tanto uno scherzo come invece fu allora, perché condusse il beat che fa scatenare i teenager in una carriera pop per gli anni. Da “I’m A Slave 4 U” a “How I Roll” c’è un decennio pieno di bollori di disperazione di una ragazza festaiola, ma nessun cantante-sì-ho-detto-cantante ha mai dato voce a quell’emozione così intensamente. Lei riesce sempre a presagire il futuro del pop. Ricordate come il suo matrimonio con K-Fed nel 2004 aveva un bar a pagamento e una canzone dei Journey? (Il loro primo ballo insieme fu sulle note di “Lights.”)Avremmo tutti dovuto sapere che quello significava un’incombente catastrofe economica. Più un incombente ritorno dei Journey.
Abbiamo visto così tanti pretendenti al trono arrivare e andarsene. (Grazie per le memorie, Miley! Non cambiare mai, Frankie Jonas!) Ne vedremo ancora molti. Le persone continuano ad aspettare che Britney sia finita. Possono continuare ad aspettare. Quando le persone smetteranno di sostenere che è finita, credo che quello significherà che lo sarà veramente. Ma non lo faranno. E lei non lo sarà. Perciò buon compleanno, Britney. E Gimme More!!

People Magazine le ha dedicato un numero speciale:peoplebirthday

Ma a farle gli auguri di Buon Compleanno sono stati anche  MTV(con un megasondaggione e un tributo davvero divertente cliccate su mtv per vedere)la Sony,E!, Candie’s,  Perez Hilton, e moltissime star;ecco i nomi:

Katy Perry, Rihanna, Kesha, Miley Cyrus, Nicky Minaj, Justin Bieber, Christina Aguilera, Sabi, Demi Lovato, Whitney Port, Nick Cannon, Will.iam, Luke Broadlick, The Wanted (band Uk), Jordin Sparks, Ryan Seacrest, Rodney Jerkins [Darkchild], Chase Benz& Adrien Galo&Marco Da Silva (ballerini di Brit), Kim Kardashian, Lance Bass, Jedward (duo rap irlandese), Pauly D, Brian Friedman e  Ellen Degeneres .

Inoltre la Central Washington University le ha dedicato un video tributo da parte di tutti gli studenti davvero carino e tutti i fans in giro per il mondo le han mandato auguri tramite ogni piattaforma web..Britney ha condiviso sui suoi social network  due video davvero particolari: il primo è un fan che ha utilizzato l’ effetto domino per farle gli auguri e l’altro proviene da Hong Kong !

Nel frattempo Britney ha passato a Houston il suo compleanno e i paparazzi l hanno fotografata mentre pattinava sul ghiaccio assieme la sua famiglia e il fidanzato Jason: 

https://i1.wp.com/i.imgur.com/G4jvK.jpg

Che dire quindi ….TANTISSIMI AUGURI BRITNEY !!!!

 (CHAOTICREAL /traduzione articolo:BFC)

Questa voce è stata pubblicata in Britney Spears, Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...