“Antichrist” di Lars Von Trief: UNA TRUFFA LEGALIZZATA

Non ho mai visto niente di piu’ brutto,fatto male,senza senso,senza qualcosa di vagamente cinematografico..solo sequenze (fatte male), attori noiosi,lentezza, effetti speciali che sono peggiori delle maschere vampiresche di Buffy l’ammazzavampiri.
Indimenticabile (ahimè) la scena della volpe parlante che sembra voler spaventare la gente (truffata) in sala ma che guadagna solo una grassa risata di chi sta pensando a come riavere i propri soldi buttati letteralmente in un campo di letame piu’ che in una sala cinematografica.
Almeno è questo che io ho pensato guardando il "film".
La "famosa" scena di eiaculazione al sangue non deve essere confusa come una provocazione che qualche insano critico ha voluto denominare ma bensi’ come la chiara insanita’ mentale di questo Lars Von Trief che invece di produrre film dovrebbe essere nel migliore reparto di  psichiatria al mondo-anche a costo di pagarglielo personalmente!
E non si confonda nemmeno (come ho letto tra i vari commenti sul web) con cinematografia da ultima frontiera e innovativa e non mi sprechero’ a spiegare il perche’,NON FATELO E BASTA!
Insomma se non volete essere truffati da una Vanna Marhi danese,non andate a vedere questo film!
(Andrea Pasqualetti/CHAOTICREAL)
Questa voce è stata pubblicata in TV News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...