Britney Spears su Rolling Stone : YES SHE CAN!

  
C´e´ un´idea tra quelli che conoscono bene Britney: quando e´ bionda, e´ felice. Quando e´ mora, e´ triste. Quando e´ rosa, e´ pazza. I suoi capelli sono tornati luminosi e dorati questo autunno, quando ha trascorso il suo tempo diligentemente facendo la spola dalla sua casa a Beverly Hills fino alle prove di ballo, le riprese del video e lo studio di registrazione, per preparare il suo nuovo album, Circus.

C´e´ stata una completa trasformazione, guardando ad un anno in cui e´ stata per un mese in rehab, ha combattuto una brutale guerra per la custodia con il suo ex-marito Kevin Federline e poi catapultata verso un profondo – e molto pubblico – limite che e´ terminato con due involontari ricoveri psichiatrici in Gennaio.

"Mi sento come una vecchia," dice un pomeriggio, mentre un´estetista le applica strass e uno smalto rosa sulle unghie mangiate. "Davvero! vado a letto verso le 9.30 ogni sera, e non vado fuori e non faccio niente, capisci? Mi sento come una persona antiquata."

La pausa di ritocco le ha fatto bene: in uno studio di registrazione di Hollywood a settembre, indossando dei jeans neri, dei tacchi alti ed una bellissima maglia, la Spears sembrava piu´ in forma rispetto agli anni passati. Era truccata, ma il trucco era sparito abbastanza da sembrare del giorno prima. Dice che stava pensando di tagliare la parrucca che indossa da quando si e´ rasata la testa nel 2007, e quando conta i suoi tatuaggi – "Sette! Cavolo sono tanti!" – e cade all´indietro sul divano ridacchiando, e scalciando i piedi in aria.

La Spears e´ sempre stata cosi´: stupidotta, dolce, umile. Non e´ mai stata molto chiara, ma ha sempre cercato di essere accomodante. Stasera, sta ascoltando il mixaggio e finendo di lavorare ad una traccia chiamata "Lace and Leather". Quando le chiedo come sa se una canzone diventera´ una hit, lei dice, "La senti, ti piace, e sei come, oh, mio Dio, se qualcun altro si prende questa canzone, ti ucciderai, capisci? come, questa che sto facendo stasera, penso sia buona, ed e´, molto strana e differente e che piace alle ragazze." "Un po´ sconcia" dice il suo manager, Larry Rudoplh, 45 anni seduto vicino in maglietta e jeans. "Un pochino volgarotta" concorda la Spears, mezza imbarazzata.

Ci sono delle differenze anche in Britney, dall´ultima volta che l´ho vista nel 2006, quando ci trovavamo nella sua camera d´hotel a New York a guardare American Idol, mentre suo figlio Sean Preston camminava carponi attorno al letto li´ vicino. Lei e´ piu´ timida, piu´ prudente, vaga – come la vecchia Britney ma col volume abbassato. Il suo ultimo successo "Piece of Me" parlava della sua immagine pubblica ("Sono Miss ´Cattiva Influenza´ secondo i media / Un altro giorno un altro dramma") ma afferma di non esser sicura di voler inserire qualcosa di cosi´ rivelatore in Circus.

"Fa paura esporre se stessi la´ fuori e dire tipo ´Oddio, e´ una figata?´ Se non sei convinto di andare fino in fondo, non puoi solo partire e fermarti a meta´." Poi, mentre i pensieri le fanno un po´ capolino nella testa sovrappensiero, aggiunge, "Ma a volte, quando vai fino in fondo, non puoi perdere."

Di tutte le cose che Britney ha perso lo scorso anno, la custodia dei suoi figli, Sean Presto di 3 anni e Jayden di 2, e´ quella che l´ha scossa maggiormente. "Ogni volta che vengono a farmi visita, penso a quanto siano speciali," dice la Spears, che attualmente vede i bambini tre giorni a settimana, e passano una notte a dormire da lei. "Tipo, vanno all´asilo nido adesso! Io andavo li´ a prenderli il venerdi´, e vederli nella loro piccola aula e vedere Jayden che faceva il monello o non stava ascoltando? Cioe´, loro sono figli miei, ed e´ semplicemente assurdo, capisci che intendo? E le cose che vengon fuori dalle loro bocche adesso – stanno imparando molto, e´ una cosa nuova e non sai mai quello che stanno per dire, e sono cosi´ furbi e ancora tanto innocenti. Hanno paura dei mostri, e ogni sera guardiamo fuori e gli dobbiamo far vedere che non ci sono i mostri la´ fuori. E´ buio fuori, ma non c´e´ nulla la´ fuori, sai?"

Quando era un ragazzina a Kentwood, in Louisiana, la Spears sognava di aver dei figli. Considera questa esperienza come "la cosa piu´ vicina a Dio", disse nel 2004 in un intervento sul suo sito. "Essere una vera buona madre, senti che i figli debbano essere il tuo lavoro a tempo pieno. Voglio crescere i miei figli e condividere con loro tutti i momenti preziosi".

Ma le cose non sono andate come lei immaginava. "Non avevo pensato che mio marito mi avrebbe lasciata" dice impassibile. Ride per alleviare la tensione. "Altrimenti starei con i miei figli tutto il giorno, ogni giorno. Ma dato che sono quasi come gemelli, si prendono cura l´uno dell´altro. Credo mi somiglino," dice, passando dall´affettuoso al pungente mentre si distrae col pensiero di Federline, che vede solo quando uno dei due va a prendere i bambini. "Non sembrano proprio come il loro padre," continua. "Ed e´ strano perche´ iniziano ad imparare parole come ´stupido´, e Preston dice la parola che inizia per ´f´ (ndt: fuck=c***o) qualche volta. Non l´ha imparata da noi. Deve averla sentita dire dal suo papa´. Io la dico, ma non davanti ai miei bimbi."

Ovviamente Britney non e´ di certo diventata un genitore modello, nemmeno un po´, ed e´ stato questo suo comportamento stravagante che le ha fatto perdere la custodia. E´ stato durante il secondo ricovero di Britney nel reparto psichiatrico, che suo papa´, Jamie, che voleva convincerla a permettergli di prendere il controllo della sua vita, le disse che l´avrebbe aiutata a riprendersi i bambini.

Lui e l´avvocato Andrew Wallet presentarono una documento legale che li rendeva responsabili delle sue finanze e della sua vita personale – Britney adesso ha circa tanti diritti legali quanti ne aveva al Mickey Mouse Club. Lei e´ sorvegliata giorno e notte da una guardia di sicurezza che Jamie ha assunto (e che sta pagando lei); si vocifera anche che le telefonate di Britney siano controllate e che non le sia permesso di guidare la sua Mercedes. Recentemente, dice una fonte molto vicina a Britney, Jamie ha licenziato una guardia che aveva permesso alla cantante di usare il suo telefono. (Il suo rappresentante nega questa affermazione).

 (Thanks:Rolling Stone/OSDIA/BFC)
 
Questa voce è stata pubblicata in Britney Spears. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...