4/2/08 Udienza Spears:Il padre Jamye ancora tutore

Da poco si è conclusa l’udienza che era stata prevista pochi giorni fa dagli avvocati di Britney. Miss B aveva precedentemente richiesto un’udienza per modificare il tutore che le era stato assegnato, cioè suo padre, e rimpiazzarlo con una persona più fidata secondo il suo punto di vista. Il giudice ha dato degli svolti alla faccenda e ha deciso, in primo luogo, che Jamie Spears, padre della cantante, mantiene fino al 14 Febbraio il controllo sugli affari della figlia e sulle sue cure mediche; la Diva del Pop non può avere nessun contatto con Sam Lutfi via cellulare, internet o altro, fino a nuovo ordine; l’ordine contro Sam è stato ricontrollato e verranno prese subito importanti decisioni; infine, la commissione ha decretato che Streisand non era l’avvocato giusto che potesse rappresentare Britney. Inoltre, oggi ha avuto luogo anche l’udienza per la custodia dei bambini Sean Preston e Jayden James; ricordiamo che Britney aveva chiesto delle visite monitorate in un ambiente protetto, ma il giudice ha deciso di non concedere alla cantante tali visite siccome, per il momento, l’unico posto in cui potrebbe vedere i suoi figli è una camera d’ospedale.

Source: TMZ

Questa voce è stata pubblicata in Britney Spears. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...